Disegni Coronavirus per bambini

Questa raccolta di disegni sul Coronavirus per bambini è stata realizzata da Lorella Flamini. I disegni, che si possono scaricare gratuitamente, sono 14 disegni da colorare. Tra questi, vi è anche un puzzle numerato.

Per realizzare il puzzle numerato ti basta stampare il disegno su un cartoncino (oppure incollarlo con la colla-stick), colorarlo e tagliare le strisce tratteggiate. I bambini piccoli saranno aiutati dalla numerazione per ricomporre il puzzle. Il puzzle numerato è un gioco facile e divertente.

È possibile condividere il PDF dei disegni sul coronavirus, ma si prega gentilmente di citare la fonte ed inserire il link a questa pagina.

Disegni sul Coronavirus per bambini

Questa raccolta di disegni da colorare sul Coronavirus contiene le principali regole da rispettare per evitare il contagio, che a tutti i bambini dovrebbero essere note:

  • Lavarsi bene le mani;
  • Starnutire in un fazzoletto o sul braccio;
  • Rimanere in casa;
  • Mantenere un distanza dalle altre persone di almeno un metro;
  • Evitare di frequentare i nonni, che sono le persone più a rischio.

I disegni hanno una grande scritta puntinata in basso da ripassare, per esercitarsi con il pre-grafismo. Inoltre, sul pre-calcolo vi è un simpatico puzzle da colorare numerato, con cui i più piccoli potranno imparare i numeri dall’uno al dieci.

Inoltre, vi sono dei disegni sul Coronavirus con l’hashtag #io resto a casa e #andrà tutto bene.

Non è semplice intrattenere i bambini bloccati in casa in questo periodo, ma disegni del genere possono rappresentare un piccolo piacevole passatempo.

Passatempi divertenti e istruttivi

Questi 14 disegni sul Coronavirus per bambini sono a tutti gli effetti delle schede didattiche per i bambini dai due ai sette anni di età.

Se cerchi altro materiale didattico e ludico per bambini  lo puoi trovare nel sito Archivio di Scuola da Colorare e nell’altro mio sito Lorella Flamini. In quest’ultimo sito potrai trovare eBook con decine e decine di disegni da colorare per bambini con scritte puntinate per esercitarsi con il pre-grafismo e simpatiche schede sul pre-calcolo.

Uno tra questi eBook è: “Lavoretti creativi di PRIMAVERA“, che con ben 148 pagine di contenuti offre un’ampia scelta di disegni, schede didattiche e lavoretti creativi e divertenti.

Anche stando a casa potrai continuare la didattica in modo divertente e piacevole.

Cerchi un’interessante attività creativa di laboratorio artistico?

Leggi la presentazione del gioco/lavoretto con la scritta #iorestoacasa nell’articolo: disegni coronavirus #iorestoacasa.

Un’altra interessante risorsa da poter scaricare GRATIS è Storie per bambini sul Coronavirus. Si tratta di una storia da colorare per l’accoglienza il primo giorno di scuola.

Mentre se possono interessarti delle schede didattiche sull’ecologia, leggi la presentazione di “COLORO IMPARO a Rispettare l’Ambiente“. Un grazioso ed utile eBook di 55 disegni sull’ambiente.

disegni coronavirus #iorestoacasa

20 commenti
  1. Stefania Salis
    Stefania Salis dice:

    Grazie Lorella, il tuo contributo seppur con una nota di tristezza, mi saranno sicuramente utili… belli come sempre!!!!!

    Rispondi
  2. Anna rita Pala
    Anna rita Pala dice:

    Mi piace perché non fazioso comunica ai bambini cosa sta accadendo e li ragguarda sull’igiene da osservare per evitare il virus.

    Rispondi
  3. maria santo
    maria santo dice:

    Sono una nonna ex insegnante di scuola primaria. Complimenti per i suoi lavori davvero bellissimi! Io mi ci ispiro per i miei nipotini di 4 e 6 anni.

    Rispondi
  4. Suor Maria Cesira
    Suor Maria Cesira dice:

    Carissima Lorella ti ringrazio di cuore per tutti i tuoi disegni. Sono stupendi. Sono piaciuto molto anche alle mie consorelle. GRAZIE DI CUORE! Dio ti benedica! Suor Maria Cesira

    Rispondi

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] coronavirus. If you pefer, you may print these nice drawings and colour them. I have found them at https://www.disegnidacolorare.info/disegni-coronavirus-per-bambini/ . They are in Italian. I hope you like […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *